Ti sarà inviata una password tramite email.

È iniziato, con la fase regionale della Coppa Italia, il percorso che assegnerà gli ultimi posti disponibili per i Campionati Italiani Cadetti, Giovani e Assoluti. Numerosi atleti forlivesi sono riusciti a conquistare la qualificazione alla fase nazionale, ottenendo ottimi risultati alla selezione regionale. Le qualificazioni Cadetti e Giovani si sono svolte a Faenza il 9-10 aprile, mentre quelle della categoria Assoluti si sono svolte con una settimana di anticipo a Bologna.

A trionfare nella prova maschile della categoria Giovani è Alessandro Palazzi, che, dopo il complicato infortunio di inizio stagione, torna alla vittoria avendo la meglio nettamente in tutti gli assalti di giornata. Sul podio anche Tommaso Vasumi che conquista un ottimo 3° posto. Bene anche Mattia Liuzzi, 6°, Filippo Bassi, 10° e Andrea Callegati 11°. Si fermano ai sedicesimi ma ottengono comunque la qualificazione: Leonardo Tondini, 17°, Adriano Rocco, 18°, Riccardo Cappelletti, 24°, Andrea Gemelli, 27°, e Marco Bulgarelli, 28°.

In campo femminile è Greta Versari ad aggiudicarsi la gara Giovani, salendo sul gradino più alto di un podio tutto al forlivese. Il secondo posto è occupato da Chiara Castagnoli, mentre Mariachiara Testa è terza classificata. Un grande risultato per le spadiste forlivesi, considerando che tutte e tre sono ancora Under 17. Molto bene anche Francesca Morosi che chiude al 7° posto.

Tra i Cadetti il miglior risultato arriva da Andrea Callegati, che, grazie ad una grande prestazione, ottiene il 3° posto. Qualificazione guadagnata anche da Riccardo Cappelletti, Adriano Rocco e Gabriele Samorì, fermati negli ottavi di finale. Anche nella categoria Cadette tutte le forlivesi ottengono l’accesso alla fase nazionale. Francesca Morosi e Lucia Lena si fermano ai quarti di finale e chiudono rispettivamente al 5° e al 6° posto. Bene anche Lucia Guarini, nona, e Matilde Bulgarelli, tredicesima.

Per quanto riguarda la categoria Assoluti, il migliore in campo maschile è l’istruttore Alexei Efrosinin, che conquista il terzo gradino del podio. Tra i primi 8 anche Riccardo Genovese che chiude 6°. Buona gara anche per Tommaso Vasumi, 12°, Alessandro Palazzi, 17°, e Mattia Sgubbi, 18°. Nella categoria femminile splendida prova della classe 2007 Viola Casali che si avvicina alla vittoria e termina al 2° posto. Tra le migliori anche la coetanea Mariachiara Testa settima classificata. Bene anche Alice Franchini, undicesima, e Greta Versari, tredicesima.