Ti sarà inviata una password tramite email.

Lo Scirea ‘gioca’, mette in mostra tutta la verve dei propri ragazzi, guida nel punteggio per 30′ abbondanti ma, all’ultimo miglio, viene sopraffatto dalla Grifo Imola. Agli uomini di Grison, dunque, non rimane altro che tanto rammarico dal terzo turno del campionato di C Silver, con la compagine imolese corsara al PalaColombarone per 78-75 in una decisiva ultima frazione di gioco.

Scirea che riesce comunque a replicare gli ottimi segnali lanciati sette giorni prima nella vittoria di San Lazzaro, partendo subito nel modo giusto trascinata dal ‘solito’ Ndour. È però nella seconda frazione che Bertinoro riesce un minimo a prendere il largo. Perché Farabegoli è caldo e, rompicapo per la difesa avversaria, regala il +5 all’intervallo ai suoi. Stesso divario di fatto ribadito anche al termine di una terza frazione in cui la Grifo prova a rifarsi sotto ma è rispedita al mittente da un preciso e puntuale Bandini (17 alla fine per l’esterno forlivese, miglior marcatore dei suoi) per il 58-54 del 30′. Peccato che nell’ultima frazione sia però Imola a far la voce grossa e prendere il predominio nel match. Lanzoni ‘mitraglia’ dall’arco e firma il sorpasso, Bassi è l’ultimo dei suoi ad arrendersi ma non riesce a ‘chiudere’ il gap segnato dagli imolese, che escono a braccia alzate per la seconda vittoria in due uscite.

Gaetano Scirea Bertinoro – Grifo Imola 75-78
(15-18, 38-33, 58-54)

BERTINORO: Babacar 12, Bandini 17, Guardigli 5, Benzoni, Sampieri 8, Bellini, Monticelli 2, Farabegoli 17, Serra 2 , Maltoni, Ravaioli 6, Bassi 6. All. Grison.

IMOLA: Dalpozzo 11, Bergantini ne, Dall’Osso 12, Castelli, Franchini 6, Bedronici ne, Lanzoni 19, Iori 3, Orlando 5, Stanzani 3, Del Vecchio 19, Conti ne. All. Pistello.

Foto Gaetano Genovese