Ti sarà inviata una password tramite email.

Sconfitta a dir poco beffarda per il Gaetano Scirea Bertinoro, che si lascia sfuggire di mano una partita in controllo e finisce ko per mano di San Lazzaro. Nello scontro salvezza del PalaColombarone, la compagine bolognese l’ha spuntata negli ultimissimi secondi di gara per 76-74, concretizzando il rientro dal -13 del 30′. Rallenta dunque la corsa di Bertinoro, a cui non bastano 25 punti di uno scatenato Bandini.

Prima parte di gara particolarmente equilibrata, con lo Scirea che ‘spinge’ forte sull’asse Bandini-Ndour, ma sbatte costantemente sulla verve offensiva di Lanzarini. I bianconeri riescono a prendere uno slancio nella seconda frazione (40-36 all’intervallo), ma è al rientro dagli spogliatoi che Bertinoro prende il largo. Alzando i ritmi nella metà campo avversaria, i ragazzi di Grison – guidati dalle triple di Ravaioli – scappano via portando il vantaggio in doppia cifra. San Lazzaro reagisce e limita il passivo con le triple di Glinos (62-49), che sono solo il preludio al rientro definitivo dell’ultimo quarto. Quando cioè gli ospiti avviano la rimonta con Nanni e Domenichelli, Bertinoro non riesce ad andare oltre la super prova di Bandini e, sul 74-74, a 1″ dalla sirena arriva il canestro decisivo di Lanzarini.

Gaetano Scirea Bertinoro – BSL San Lazzaro 74-76
(18-18, 40-36, 62-49)

SAN LAZZARO: Negroni 6, Stojkov, Micheli, Nanni 11, Domenichelli 9, Glinos 8, Scheda 5, Lanzarini 18, Baldi 2, Comastri, Parenti 4, Omicini 13. All. Rocca.

BERTINORO: Benzoni 6, Bandini 25, Maltoni 7, Monticelli, Ndour 7, Bassi 8, Sampieri 9, Serra 3, Bellini, Stoica, Ravaioli 9. All. Grison.

Foto Gaetano Genovese