Ti sarà inviata una password tramite email.

Mentre sono ancora in corso attente valutazioni sul futuro prossimo del Gaetano Scirea, in casa bianconera è tempo di metabolizzare il primo doloroso addio. Dopo cinque stagioni alla corte di Alderigo Silimbani, al netto di una parentesi a San Marino, Mattia Ricci ha infatti dato il proprio addio a Bertinoro.

Guardia-ala classe ’95 dalle spiccate doti offensive (10,1 di media nell’ultima stagione), Ricci, in maglia Scirea, ha saputo mostrare una crescita continua e costante di campionato in campionato. Parabola ascendente che proseguirà ora a Imola, sponda Grifo, club attualmente di serie D (ha richiesto il ripescaggio in C Silver) che si è assicurato le prestazioni del giocatore in vista del 2020/21.

“Al mitico Rez – si legge nella nota di addio del Gaetano Scirea –, assoluto protagonista in casacca bianconera, i nostri migliori auspici per il prosieguo della carriera sportiva. In bocca al lupo, certi che le tue zingarate ci mancheranno come il pane!.