Ti sarà inviata una password tramite email.

Matteo Nannini termina il fine settimana del GP di Gran Bretagna di Formula 2 cogliendo un 18º posto nella Feature Race. Il forlivese ha disputato il suo terzo round di Formula 2 con il team Campos Racing. Scattato 16º, Nannini ha faticato nelle fasi iniziali della gara di 29 giri con sosta obbligatoria. Il 18enne ha tuttavia ben presto dimostrato, nonostante le posizioni perse in partenza, di essere in grado di mantenere un ritmo di gara costante e al livello della top 10.

Nannini, come anticipato a fine Sprint Race 2, è andato controcorrente con la strategia nella Feature Race. Dopo 25 giri, durante i quali era risalito fino alla terza posizione, è stato richiamato ai box per effettuare il cambio gomme ed è tornato in pista in diciannovesima posizione. Nel finale Nannini ha scavalcato Marino Sato, andandosi ad appropriare della diciottesima posizione finale. «Tutto sommato è stata una Feature Race abbastanza buona – afferma il forlivese –. Dopo aver faticato un po’ all’inizio, sono riuscito a mantenere il passo dei migliori e per alcuni giri sono stato anche in P3. Il pit stop non ci ha aiutato però sono comunque soddisfatto della mia gara».

In precedenza, nella giornata di sabato, Nannini aveva mostrato passi in avanti chiudendo 15º la Sprint Race 1 e 14º la Sprint Race 2. Il prossimo appuntamento in pista per Matteo sarà nel weekend del 30 luglio-1 agosto, in cui la Formula 3 farà tappa a Budapest.