A password will be e-mailed to you.
Poderi dal Nespoli Forlì – MKF Bollate
Gara1 4 – 6 | Gara2 4 – 6
————————————————————–
Poderi dal Nespoli Forlì – Rheavendors Caronno
Gara 1 4 – 1 | Gara2 6 – 1

 

Il weekend appena concluso lascia con sé un gusto dolceamaro, se non ‘amaro-dolce’, per la Poderi dal Nespoli. Due sconfitte e due vittorie, nel doppio impegno, lasciano infatti le forlivesi in seconda posizione di classifica.

Sabato, nello scontro con il Bollate, diretta avversaria in classifica, Forlì sbaglia tutto il possibile, parte con il piede giusto il primo inning, ma poi si perde sia in attacco che in difesa consegnando la gara alle avversarie. Come si suol dire, “trovarsi al posto giusto al momento giusto “: il Bollate ne è l’esempio. In Gara 2 Forlì batte più delle avversarie, batta di più contro il miglior lanciatore avversario e, per non farsi mancare nulla, commette anche 4 errori perdendo così anche questa sfida. Ko che per il momento non pregiudica la posizione in classifica, ma permette alle bollatesi di raggiungere al secondo la Poderi dal Nespoli in attesa di scoprire cosa succederà nelle poche gare che rimangono da qui alla fine della regular season.

Domenica, invece, nel recupero della 9^ giornata di andata contro il Caronno, non senza soffrire il Forlì vince entrambi gli incontri. Contro una Rheavendors presentatasi a Forlì senza la straniera Juarez, trovandosi così costretta ad affidarsi ad una pedana tutta italiana. Forlì, con ancora in testa le gare del giorno prima con il Bollate, prova a non perdere la scia delle milanesi e ci riesce. In Gara 1, infatti, al quinto inning ecco il sorpasso del Forlì, che va a referto per un parziale di 4-1 per Forlì che rimarrà fino alla fine della gara. Gara 2, poi, affrontata un po’ più serenamente dalle forlivesi, ‘svolta’ al quinto inning. Quando la Poderi dal Nespoli si porta sul 5-0, prima di ribattere al doppio Bertani, alla sesta ripresa, col definitivo 6-1.

Come dicevamo in precedenza, il Bollate raggiunge così in classifica la Poderi dal Nespoli in seconda piazza alle spalle del Bussolengo, che come prevedibile vince le due gare contro il Caserta. Il Forlì ha a proprio favore il solo vantaggio del TQB (differenza punti fatti e punti subiti). Segue dunque a tre gare il Saronno, che vince per manifesta Gara 1 contro il Bologna e ha poi bisogno di due extrainning per aver ragione delle bolognesi, 1-0, in Gara 2. La Metalco, invece, perde tutte e quattro le gare in programma, contro il Caronno e contro il Bollate, pur restando ancora al quarto posto. Al quinto posto ecco Caronno e Bologna, quindi la coppia formata dalle due parmensi, Collecchio e Parma, al penultimo posto, che si sono divise la posta in palio e mettono così altro terreno tra loro e il fanalino di coda Caserta.

La Poderi dal Nespoli sarà di nuovo in campo mercoledì prossimo, 12 giugno, per l’anticipo delle gare del 3 agosto contro la formazione dell’Old Parma. Anticipo che si giocherà sempre a Forlì, al Polisportivo “Otello Buscherini”, con inizio alle ore 17.