Ti sarà inviata una password tramite email.

Arriva un passo falso nella ‘prima’ assoluta dei Tigers Basket 2014 in serie D. La compagine forlivese è infatti uscita sconfitta nello scontro con i Villanova Tigers di Villa Verucchio, corsari ai Romiti col punteggio finale di 78-54. Risultato che, ad onor del vero, non rispecchia pienamente l’andamento della partita. Forlì, che paga comunque un pesante blackout sul finire del primo quarto, se l’è giocata ad armi pari fino al terzo periodo di gioco (-9 al 30′), prima di scollarsi poi completamente nell’ultima frazione spianando la strada ai riminesi. Trascinati dalla super coppia Zannoni-Russu, autori di ben 57 punti in due.

Tra la fisiologica ruggine del ritorno in campo dopo un anno di stop e una Villa Verucchio solida ed esperta – che ha nei suoi tre over il fulcro del gioco –, al contrario di una Forlì ancora in costruzione e con tanta gioventù a roster, i segnali ricevuti da coach Lapenta promettono comunque bene in ottica futura. Prossimo impegno in calendario per venerdì 19, sempre ai Romiti, contro l’altra compagine del girone D, la Polisportiva Stella (palla a due ore 21:15).

Tigers Forlì – Villanova Tigers 54-78
(16-24, 31-42, 48-57)

FORLÌ – Dovganyuk 3, Biondi 6, Valgimigli, Polyeshchuk, Ragazzi 5, Zoboli 7, Montaguti 19, Gnini, Di Giorgio 10, Brunetti 4. All. Lapenta; vice all. Mazzotti.

VILLA VERUCCHIO – Zannoni 32, Guiducci F., Giordani 2, Russu 25, Mussoni, Campidelli 9, Guiducci T., Rossi, Tomasi 2, Bollini, Mazzotti 8. All. Evangelisti.