Ti sarà inviata una password tramite email.

Si avvicinano a grandi passi gli Internazionali di Tennis Città di Forlì “Memorial Piero Contavalli”. Il Tennis Villa Carpena è pronto ad ospitare il torneo ATP Challenger 100 organizzato da MEF Tennis Events, in programma da sabato 19 a sabato 26 settembre.

Favorito numero 1 Pablo Andujar. Lo spagnolo, numero 51 del mondo con best ranking di numero 32, proverà a sfruttare l’esperienza e il dinamismo che lo contraddistinguono nella corsa verso il titolo. Secondo giocatore dell’entry list il sudcoreano Soonwoo Kwon, classe ’97, numero 79 ATP. A completare il poker il britannico Cameron Norrie, seguito dall’ungherese Attila Balazs, tutti reduci dagli US Open in cui a trionfare è stato il numero 3 del mondo Dominic Thiem in una finale thriller conclusa al tie-break del quinto set contro Alexander Zverev. A difendere la bandiera italiana a Forlì sarà il Davis man Andreas Seppi: istituzione del tennis azzurro, l’altoatesino è chiamato a fare la voce grossa in un torneo che promette spettacolo.

I biglietti per accedere alle tribune del Villa Carpena sono acquistabili online: qui tutti i dettagli.

L’evento inaugurale

Non solo match e agonismo: gli Internazionali di Tennis Città di Forlì saranno aperti da un evento inaugurale in Piazza Cavour. Venerdì 18 settembre dalle ore 17 alle ore 20 bambini e ragazzi delle scuole tennis del territorio giocheranno sui campi da tennis e da ping-pong allestiti per l’occasione, oltre a giochi a premi e diverse attività ludiche. Sindaco, vice sindaco e direttore del torneo eseguiranno il taglio del nastro e ci sarà spazio per i tennisti, grandi protagonisti della settimana di Forlì, che saranno intervistati, firmeranno autografi e giocheranno con i più piccoli. E poi l’esibizione degli atleti del tennis in carrozzina. Tutto rispettando le misure di sicurezza anti-Covid e garantendo le precauzioni necessarie affinché l’evento vada in scena con la massima tranquillità. Durante la manifestazione saranno venduti gadget i cui proventi andranno in beneficienza. La sera sarà possibile cenare presso i ristoranti della piazza che aderiranno alla raccolta fondi, donando il prezzo dei coperti della serata.