Ti sarà inviata una password tramite email.

Continua la fase di preparazione al campionato di serie A2 2021/2022 della Givova Scafati, che al PalAvenali di Roma ha affrontato in una gara amichevole la locale formazione dell’Atlante EuroBasket.

La sfida, disputata con la modalità dell’azzeramento del punteggio al termine di ciascun quarto di gioco, ha visto imporsi la compagine gialloblù col punteggio finale di 60-73Primo quarto equilibrato, caratterizzato da molti errori in fase realizzativa. Il secondo, invece, con qualche evidente pecca difensiva, ha visto imporsi di misura i padroni di casa. La scossa per gli ospiti è arrivata negli ultimi due periodi, nei quali hanno ingranato la quinta e scavato un solco, nonostante la condizione fisica non impeccabile.

Buona la prova di Monaldi in cabina di regia e di Daniel sotto le plance, nonostante un leggero ritardo di condizione fisica. Prova di cuore e grinta di Rossato e Cucci, che si sono erti a soliti trascinatori, con il primo nella inedita e meritata veste di capitano ed il secondo di vice-capitano. Tra le fila locali mancava il lungo Molinaro, mentre per gli ospiti è stato assente Parravicini, vittima di un precedente problema al dito, che lo terrà qualche settimana fermo ai box. Al suo posto ed in attesa del suo completo recupero, la società da ieri ha aggregato per gli allenamenti l’esterno Valerio Costa.

Dichiarazione del coach Alessandro Rossi: «Sapevamo di venire a giocare una partita vera al PalAvenali, contro una squadra che ha caratteristiche ben precise, dotata di grande energia. Nei primi due quarti abbiamo avuto qualche difficoltà di troppo, soprattutto nel secondo, quando abbiamo sciupato in pochi minuti il buon lavoro fatto fino a quel momento. Nel terzo e quarto periodo abbiamo invece avuto un diverso grado di attenzione, ci siamo adeguati alle situazioni tattiche avversarie. Tra le tante cose su cui lavorare, ho tratto comunque indicazioni positive, ho visto un gruppo che ha lavorato bene, con atteggiamento positivo. Parravicini ha tempi di recupero non chiarissimi, anche se non lunghi, ecco perché la società ha aggregato agli allenamenti Costa, che ci darà una mano in questa fase. Clarke è arrivato da pochi giorni e con lui faremo un percorso di graduale inserimento».

Atlante Eurobasket Roma – Givova Scafati 60-73
(16-15, 24-23, 9-18, 11-17)

ROMA: Leonetti, Quarta, Santini 8, Hill 9, Fanti, Viglianisi 1, Cicchetti 14, Pepe 9, Tomasello 9, Schina, Davis 10. All. Pilot.

SCAFATI: Cucci 13, Ambrosin 9, Ikangi 6, Costa, De Laurentiis 2, Monaldi 18, Daniel 12, Rossato 12, Raucci 1. All. Rossi.