Ti sarà inviata una password tramite email.

Il girone Rosso ha chiuso la sua prima fase di regular season e si appresta ora alla disputa della Final Eight di Coppa Italia e quindi a una ventina di giorni da ‘riempire’ con una sostanziosa mole di recuperi. Di verdetti – fatta eccezione per le tre già virtualmente qualificate per il girone Bianco della seconda fase – ancora non ve ne è l’ombra, proprio perché mancano all’appello ancora troppe partite e la classifica, per quanto sia, è piuttosto corta dal quarto posto in giù.

Certo è che Forlì, vincendo su Latina, ha compiuto un importante passo verso la conquista del primo posto finale nel girone. Trionfando anche giovedì 8 sul fanalino di coda San Severo (ko nel delicatissimo scontro salvezza contro la Stella Azzurra: per i pugliesi si mette davvero male), i biancorossi non dovrebbero nemmeno badare ai risultati altrui per fregiarsi del prezioso, seppur platonico, traguardo. Viceversa, in caso di ko bisognerà gettare uno sguardo ai risultati di Napoli (in campo l’11 a Chieti, dopo aver vinto agilmente contro una Rieti decimata dal Covid) e Scafati (il 7 a Ferrara; nel fine settimana ha riposato). In caso di arrivo a due, dunque se anche una delle due campane dovesse finire ko nel recupero, l’Unieuro non avrebbe nulla da temere e chiuderebbe davanti a tutti per il vantaggio negli scontri diretti. Se invece sia Napoli che Scafati dovessero vincere, un ipotetico arrivo a tre penalizzerebbe Forlì, che sarebbe costretta a lasciare il primo posto ai partenopei (record complessivo di 3-1 negli scontri diretti) e accontentarsi della seconda piazza.

Alle spalle del trio di testa e dell’Eurobasket (ha oramai in pugno il quarto posto), ad ogni modo, è lotta apertissima. Proprio perché effettivamente, come detto, le occasioni di riscatto e risalita sono innumerevoli. Basti pensare che vi sono squadre come Chieti che devono giocare ancora ben 6 partite, ma anche Ferrara e Stella Azzurra con 5 gare in arretrato. Sta di fatto che proprio gli estensi, dopo essersi avvicinati al colpaccio con Scafati, hanno finalmente rialzato la testa dopo due soffertissimi mesi ritrovando l’appuntamento con i due punti. Gli uomini di Leka, solidi e tenaci, hanno resistito fino alla sirena finale superando l’ostacolo Pistoia e facendo così un bel salto verso il girone Giallo. Lo stesso ‘aggancio’ che cerca anche Ravenna, che nel pomeriggio di domenica ha superato una Cento presentatasi al PalaCosta priva del faro Cotton. Gli emiliani restano un passo avanti in classifica (anche perché hanno una partita in meno), ai bizantini non resta che fare punteggio pieno con Stella Azzurra e Ferrara e sperare. Nello scenario peggiore sarà girone Azzurro con quattro pass playoff in palio.

Risultati 26ª giornata

Unieuro Forlì – Benacquista Assicurazioni Latina 68-62

Kienergia Rieti – GeVi Napoli 74-82

Stella Azzurra Roma – Allianz Pazienza Cestistica San Severo 71-65

Top Secret Ferrara – Giorgio Tesi Group Pistoia 82-80

OraSì Ravenna – Tramec Cento 91-68

Atlante Eurobasket Roma – LUX Chieti Basket 1974 rinviata al 03 aprile (ore 17:00)

Riposa: Givova Scafati       


Classifica

Unieuro Forlì 38 (19-4), GeVi Napoli 36 (18-5), Givova Scafati 36 (18-5), Atlante Eurobasket Roma 28 (14-9), Top Secret Ferrara 20 (10-9), Tramec Cento 20 (10-11), OraSì Ravenna 20 (10-12), Giorgio Tesi Group Pistoia 18 (9-13), LUX Chieti Basket 1974 16 (8-10), Kienergia Rieti 14 (7-13), Benacquista Assicurazioni Latina 12 (6-14), Stella Azzurra Roma 8 (4-15), Allianz Pazienza Cestistica San Severo 8 (4-17)

SITUAZIONE ATTUALE
Girone Bianco: Forlì, Scafati, Napoli
Girone Giallo: Eurobasket, Ferrara, Cento
Girone Azzurro: Ravenna, Pistoia, Chieti
Girone Blu: Rieti, Latina, Stella Azzurra
Girone Nero: San Severo


Prossimi recuperi

Mercoledì 31 marzo, ore 18:00 | Stella Azzurra Roma – Tramec Cento (18ª giornata)

Mercoledì 31 marzo, ore 18:00 | Benacquista Assicurazioni Latina – Kienergia Rieti (22ª giornata)

Sabato 3 aprile, ore 17:00 | OraSì Ravenna – Stella Azzurra Roma (19ª giornata) 

Sabato 3 aprile, ore 18:00 | Benacquista Assicurazioni Latina – Giorgio Tesi Group Pistoia (19ª giornata)