A password will be e-mailed to you.

Un autentico fulmine a ciel sereno squarcia il primo ‘vero’ caldo forlivese. Nemmeno il tempo di metabolizzare l’arrivo di Lorenzo Benvenuti che la Pallacanestro Forlì 2.015 versione 2019/20 potrebbe presto arricchirsi di un nuovo tassello. Notizia dell’ultim’ora, infatti, è il fortissimo interessamento della società di viale Corridoni nei confronti di Klaudio Ndoja, il quale, secondo voci di corridoio, sarebbe addirittura davvero vicino, se non vicinissimo, all’accordo con la società biancorossa.

Italo-albanese classe ’85, ala ‘a tutto tondo’ (in un ipotetico schieramento figurerebbe ad ogni modo quale ‘4’ titolare senza se e senza ma), Ndoja viene da una positiva stagione con la maglia di Tortona. In cui, nonostante un campionato con più ombre che luci per la compagine piemontese, si è ugualmente messo in mostra chiudendo con 12,1 punti (34% da 3) e 5,6 rimbalzi in 31,4′ di utilizzo. Profondo ‘conoscitore’ dei parquet italiani (arma in più nella promozione della Virtus in Serie A tre stagioni fa), porterebbe con sé un carico di muscoli, fisicità, intensità e ‘garra’ certamente non di poco conto.

Parallelamente a tutto ciò, infine, Jacopo Giachetti si appresta a disputare la sua seconda stagione in maglia Forlì, con l’ufficialità della permanenza in Romagna arrivata pochi minuti fa. Diamo continuità al lavoro dello scorso anno con il miglior italiano dei playoff, avremo a disposizione la sua esperienza e il suo talento”, afferma Renato Pasquali, gm forlivese, a cui fanno eco le parole di coach Dell’Agnello. “Sono molto contento – afferma il tecnico – Con Jacopo ci siamo confrontati sulle rispettive esigenze e abbiamo trovato subito un punto comune. Rimane un grande giocatore per la categoria, per la conoscenza del gioco e l’esperienza. Sono molto felice di averlo al mio fianco”.