Ti sarà inviata una password tramite email.

E’ una Befana davvero dolce quella che è andata a fare visita alle ragazze della Libertas Volley Forlì. Una Befana felice, anzi… un’Happyfania!

Si perché si intitolava proprio così, “Happyfania Volley”, il torneo nazionale di Bellaria organizzato dalla Kiklos e svoltosi dal 3 al 5 gennaio. Ottava edizione per la manifestazione  riservata agli Under 12 e alle categorie Under 13-14-16-18 femminili e Under 14-16-18 maschili.

Per il settore giovanile Libertas si è trattato di un’ottima esperienza di campo che ha fatto seguito al successo dell’Under 14 di Sandro Roli e al secondo posto di Loris Polo al recente torneo di Bastia Umbra.
L‘Under 13 Eccellenza allenata da Roli e Catia Carioli si è classificata al terzo posto dimostrandosi un gruppo in crescita costante.

Nel girone preliminare le forlivesi arrivano seconde dietro solo a Milano, squadra che alla fine si aggiudicherà il torneo, e quella con le meneghine è l’unica gara persa. Anche per una buona dose di sfortuna. Infatti l’infortunio di una giocatrice importante durante il mach con Milano, è stata la svolta di una sfida che Forlì stava dominando sul punteggio di 5-1. Da quel momento la squadra si è un attimo smarrita, poi c’è stata una forte reazione e la sconfitta è giunta solo al tie-break 12-15, dopo una vera battaglia.
Ancora di più la Libertas ha dimostrato il suo valore durante la finalina di categoria per il 3° posto contro Prato, sciorinando una prestazione tutta grinta e “cattiveria” che dopo circa un’ora e mezza di “colpo su colpo” si è conclusa al tie-break e ha condotto la Libertas sul podio.
Un risultato importante e un buon segno che conferma che il lavoro svolto fino ad oggi sta dando frutti e che le basi da cui spiccare un ulteriore salto sono ben cementate.