Ti sarà inviata una password tramite email.

Con ancora la soddisfazione per la bella vittoria di mercoledì, l’Unieuro si preparara alla terza gara in una settimana, che la vedrà impegnata domenica sera a Torino. Alla vigilia della gara, coach Sandro Dell’Agnello ha parlato in conferenza stampa: «Quella di domenica sarà una partita importante per la classifica finale del gironcino. Chi vince potrebbe mettere un’ipoteca sul secondo posto. Che loro siano una delle due squadre da battere, anche in funzione del fatto che non si sono mai nascosti nel puntare alla promozione, è poi un dato di fatto».

E sulle caratteristiche della squadra di Cavina, il coach sottolinea che «hanno sicuramente tante armi e tante frecce al loro arco. Che vanno dall’avere tiratori, ad un buon gioco in post basso e ancora dei giocatori che si creano vantaggi con gli uno-contro-uno. A tal proposito, noi dovremo fare una prestazione di alto livello, di attenzione e coesione, non possiamo transigere da questo».

L’ottima gara contro Tortona sarà una spinta in più dalla quale partire: «A chi non piacerebbe ripetere una partita di quel tipo… Ci alleniamo e lavoriamo per quelle soddisfazioni. Al di là di questo, le prime due gare di un girone così importante hanno dimostrato che noi ci siamo e che ce la possiamo giocare contro tutte».